Partinicese 63enne muore per arresto cardiaco. Due giorni prima aveva fatto il vaccino AstraZeneca

È morto per una crisi cardiaca, al policlinico di Palermo, un uomo partinicese di 63 anni. Il  63enne venerdì scorso aveva ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca approfittando dell’open weekend. Già il giorno seguente aveva iniziato ad accusare alcuni malori. Domenica notte l’uomo ha deciso di recarsi in ospedale, a Partinico, e da lì è stato trasferito al Policlinico dove è arrivato in arresto cardiaco. L’Asp ha segnalato all’Agenzia italiana del farmaco il «presunto evento avverso».