Pallamano/serie A2 – Th Alcamo vince il derby all’ultimo secondo con il Giovinetto-Petrosino

 

Alla fine ha avuto la meglio una Th Alcamo, sprecona fino all’inverosimile, nel derby contro il Giovinetto Petrosino che ha trovato in Davide Gulino e nel portiere Pietro Pellegrino due grandi protagonisti, capaci di tenere in partita la loro squadra praticamente fino all’ultimo secondo. La partita si è infatti decisa negli ultimi 30 secondi, con Guinci che mette dentro il rigore del 26- 27 per la Th, ma Tumbarello nell’azione successiva pareggia a soli otto secondi dalla fine. È Saullo che ad un solo secondo dal termine, mette il sigillo al match e porta gli alcamesi in testa alla classifica con Mascalucia e Kelona Palermo a quota quattro.

Epilogo esaltante per l’Alcamo e finale beffardo per il Giovinetto che aveva meritato il pareggio; ancora una volta, in casa ha dimostrato di poter giocare le sue carte con tutti in questo campionato, considerando che in questa partita ha dovuto anche rinunciare a Rallo, fermo per problemi alla schiena.

Ora solo il tempo di riprendere fiato e sabato scontro al vertice al nuovo Pala Verga di Alcamo con il Mascalucia.

Giovinetto Petrosino: Pellegrino, Marino, Abbate, Di Giovanni 2, Lucido, Rallo, Tumbarello 5, Modello 5, Ponticelli 6, Pantaleo, Gulino 9, Armato. All. Fiorino

Th Alcamo: Di Simone, Scaglione, Lipari , Guinci 3, Giacalone 8, Giorlando 2, Fagone 2, Saullo 3, Calamia, V. Randes 8, Bonì, Peretti 3, Lauria. All. B. Randes.

Arbitri: Campailla e Reale