Pallacanestro/serie C – Libertas Alcamo travolge Or.Sa. Barcellona 97-56

 

Nonostante le avversità della disastrosa settimana che ha preceduto il match, la Libertas Alcamo travolge l’Or.Sa. Barcellona, squadra composta da giovanissimi e serbatoio della capolista della serie B. Atleti in campo febbricitanti, infortunati recuperati in extremis e le pesanti assenze di Ajola e Provenzano non hanno fermato la determinazione della formazione di Vincenzo Ferrara che replica i 97 punti realizzati la settimana scorsa con l’Agrigento. La Libertas infila quindi la seconda vittoria consecutiva, a lungo applaudita a fine gara dal suo pubblico. La partita con Barcellona, particolarmente delicata ai fini della classifica, ha fatto registrare un crescendo” continuo per gli alcamesi: + 14 al termine del primo periodo, + 20 al riposo lungo, + 35 all’ultimo mini-intervallo e + 41 al termine dell’incontro, con 97 – 56 come risultato finale. Un successo che consente di agganciare gli stessi messinesi e il Giarre in settima posizione. Sul parquet del Pala Tresanti si è visto uno stoico Manfrè, reduce da infortunio alla caviglia, un immarcabile Calò, la grinta di Ranalli, le qualità tecniche di Andrè, altro ritrovato in extremis, che poi sarà il top-scorer dell’incontro con 17 punti tra cui due triple. Eccellente anche l’apporto Manuel Bottiglia con15 punti, tornato a giocare nel suo ruolo naturale di guardia, buone anche le prestazioni dei giovani Genovese e Amato, entrambi febbricitanti ma che mai si sono tirati indietro. Nel finale di gara il coach mette in mostra anche il giovanissimo Giovanni Accardo, classe 2001, di Calatafimi, che segna da sotto e che replica con una “bomba” al primo tentativo. La squadra va quindi in vacanza con questo ottimo risultato e il settimo posto, ma l’avvio del nuovo anno non si preannuncia facile: ben due trasferte in tre giorni: mercoledì 3 gennaio contro i pari-classifica del Giarre e poi il 6, nel giorno dell’Epifania, a Catania con il Cus, fanalino di coda ancora a zero punti, ma da non sottovalutare.

Libertas Alcamo – Or.Sa. Barcellona 97 – 56 [parziali 25-11, 54 – 34 (29-23), 78-43 (24-9), 97-56 (19-13)]

Libertas Alcamo: Genovese 7, Ranalli 15, Milana, Marcianò, Bottiglia 15, Calò 16, Andrè 17, Manfrè 12, Amato 9, Agrusa ne, Accardo 5, Farina. Coach: Vincenzo Ferrara

Or.Sa. Barcellona: Salvatico 7, Comelli 3, Mustacchio 2, Biondo 7, Brusca 8, Stakic, Vavoli 9, De Simone 9, Floramo 9, Cortina 2, Granic, Djuranoivc. Coach: Domenico Baldaro