Oppone resistenza ai carabinieri. Arrestato un uomo siriano ad Alcamo

I carabinieri di Alcamo hanno arrestato un 33enne siriano, senza fissa dimora, con  l’accusa di minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale. Alcuni passanti avevano segnalato alla centrale operativa, la presenza di un uomo che stava aggredendo una donna. Recatisi sul posto, i militari hanno infatti notato il 33enne  mentre aggrediva verbalmente la propria compagna.

L’ira dell’uomo, anche a causa dell’abuso di alcol, non si è placata alla   vista   dei   Carabinieri,   anzi,   ha   opposto   resistenza    nel tentativo di sottrarsi al controllo e di non fornire le   proprie   generalità.

Per questi motivi, al termine degli accertamenti,  l’uomo è stato dichiarato in  stato di arresto. Il tempestivo intervento dei carabinieri, ha permesso alla donna in difficoltà di sottrarsi all’ira dell’arrestato, scongiurando eventuali e più gravi conseguenze.