Omicidio a Marsala

    Si torna a sparare nel trapanese. Un uomo di 55 anni, Francesco Gerardi, di Marsala, è stato ucciso con due colpi di arma da fuoco. L’omicidio è avvenuto in una strada comunale di contrada Verbaro Rina, nelle vicinanze del Lido Signorino a Marsala. L’uomo, che sarebbe stato colpito mentre camminava a piedi nei pressi di una abitazione, nel 1996 era stato assolto dall’accusa di associazione mafiosa, a conclusione del processo denominato “Patti + 40” riguardante la cosca di Marsala. Sull’omicidio di Francesco Gerardi hanno avviato indagini la Squadra Mobile di Trapani e il Commissariato di Marsala.