Non rispetta il divieto di avvicinamento. I carabinieri di Castelvetrano denunciano 43enne

Un 43enne, con precedenti di polizia, è stato denunciato dai carabinieri di Castelvetrano, a conclusione di un intervento svolto su richiesta di una donna, in quanto aveva violato il divieto di avvicinamento alla stessa, con cui in passato aveva intrattenuto una relazione   sentimentale.

L’uomo, dopo aver inviato alla vittima dei messaggi dal contenuto minatorio, l’ha raggiunta sul posto di lavoro continuando ad aggirarsi intorno all’auto dell’ex compagna sapendo che, di lì a poco, avrebbe concluso il turno di servizio.

Conclusi gli accertamenti del caso da parte dei militari giunti sul posto, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per la violazione del provvedimento cui era sottoposto.