Non raccolgono da giorni il vetro. Clamorosa protesta commerciante alcamese

Da alcuni giorni non passava dal suo locale il mezzo che effettua la raccolta del vetro. Il titolare di una panineria, quella che sorge nella storica sede del corso San Francesco di Paola, quella che fu del mitico don Masino, ha più volte chiamato il Comune e il gestore del servizio senza avere alcuna risposta concreta. Il suo locale vende anche birra e quindi c’erano da smaltire centinaia di bottiglie di vetro. Non avendo alcuna risposta ed anzi ricevendo pure poca assistenza, il titolare sabato pomeriggio ha inscenato una singolare protesta che ha bloccato a lungo il transito delle automobili.

L’esercente ha quindi sistemato le bottiglie in piedi sulla sede stradale e anche due secchi per la raccolta del vetro. Sul posto sono quindi arrivate tre pattuglie della polizia che hanno calmato il nervosismo del commerciante, raccolto le sue istanze e provveduto a togliere le bottiglie che ostacolavano il transito. L’alcamese, probabilmente, sarà segnalato per volontario intralcio alla viabilità.