Li formava nello stadio vicino, intitolato slargo a Donn’Antria Parrinello. Anche Umile fra i suoi allievi

0
203

Il sogno è divenuto realtà per un  gruppo di ex calciatori degli anni ‘50 e ’60 che hanno visto coronato il loro desiderio di intitolare al loro maestro, non solo di sport, un’area cittadina nei pressi dello Stadio Municipale di Marsala. Da ieri mattina, infatti, per volontà dell’Amministrazione Grillo e del Consiglio comunale lo slargo che sorge davanti l’ingresso della Palestra “Fortunato Bellina” è intitolato ad Andrea Parrinello, più conosciuto con il soprannome di Donn’Antria, soprattutto scopritore di talenti calcistici; su tutti quel Gaspare Umile, poi anche nell’Alcamo, che è riuscito a calcare i campi di calcio della serie A, nelle fila del Napoli e del Varese. Alla cerimonia sono intervenuti anche la responsabile provinciale del CONI, Elena Avellone, il Comandante della Guardia Costiera Vito Micelie e gli ex giocatori dell’Olimpia riunitisi nel Comitato “Pro Donn’Antria”.