Droga nascosta in casa, 32 dosi di marijuana. Arrestato giovane di Montelepre

Quasi mezzo chilo di marijuana suddivisa in 32 dosi, un bilancino elettronico di precisione,  materiale per il confezionamento delle dosi e denaro in contanti. Questo il risultato della perquisizione messa a segno dai carabinieri, a Montelepre, nell’abitazione di un giovane ventiseienne, già noto alle forze dell’ordine. Il monteleprino, con precedenti per spaccio, era anche già stato segnalato più volte alla prefettura come assuntore.

I militari dell’Arma sospettavano  che il giovane continuasse a svolgere il ruolo di pusher. Così, dopo la perquisizione a casa del ragazzo, hanno trovato la droga, il bilancino, il materiale per il confezionamento delle dosi e il denaro. La marijuana rinvenuta nell’abitazione monteleprina, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato ben 4.000 euro. Il giovane di 26 anni, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari.