Minaccia passanti e carabinieri con una bottiglia di vetro. Arrestato 21enne a Trapani

Dovrà rispondere di minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale il 21enne nigeriano, già noto alle forze dell’ordine,  arrestato dai carabinieri a Trapani.

I militari sono intervenuti dopo una segnalazione al 112 della presenza dell’uomo, in piazza Martiri d’Ungheria. Il 21enne,   all’arrivo   dei   carabinieri,   ha   estratto   dalla   tasca   la   bottiglia   di   vetro rotta   brandendola   contro   i   militari   per   non   farli   avvicinare,   il   tutto accompagnato   da   frasi   minacciose   e   ingiuriose     rivolte   contro   chiunque passasse nelle vicinanze. I Carabinieri, con fermezza e cautela, dopo una lunga trattativa, sono riusciti a immobilizzarlo e arrestato.