Mazara del Vallo, soccorsi tre diportisti

Un intervento di emergenza è stato effettuato dalla Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, ieri pomeriggio, per soccorrere tre diportisti a bordo di un natante tipo semicabinato con motore fuori bordo, nelle acque antistanti il porto nuovo di Mazara. A seguito di una falla il natante ha iniziato ad imbarcare acqua ed i tre malcapitati si sono gettati in mare.

La sala operativa del Comando ha immediatamente disposto l’uscita di una Motovedetta e inviato contemporaneamente sul posto il peschereccio Nuova Elisabetta. I tre naufraghi sono stati tratti in salvo e trasportati presso il porto nuovo, dove li attendeva una ambulanza del 118. Il personale sanitario ha constatato per uno soltanto dei tre naufraghi un principio di ipotermia.