Mazara del Vallo-Quintali di corrispondenza non consegnata, denunciato postino

0
341

Quintali di posta non consegnata. Scatta la denuncia di un dipendente delle Poste per sottrazione di corrispondenza. È accaduto a Mazara del Vallo, dove i carabinieri della locale Stazione, dopo aver ricevuto una segnalazione riguardo al rinvenimento di corrispondenza non consegnata e abbandonata nei pressi di un’autovettura incidentata, sono intervenuti procedendo alla perquisizione veicolare: rinvenuti complessivamente circa 100 kg di posta. Rintracciato il proprietario, F.G., un palermitano cinquantenne, residente a Mazara, impiegato delle Poste Italiane s.p.a. con funzione di “postino”, si è proceduto ad un’ulteriore perquisizione presso la sua abitazione, all’interno della quale è stata ritrovata altra posta non consegnata per ben 600 kg. Al termine delle operazioni è emerso che l’uomo non aveva provveduto a consegnare nessuna delle buste affidategli nell’arco dell’intero anno appena trascorso. La corrispondenza, destinata a cittadini mazaresi, è stata riconsegnata al responsabile del centro di recapito cittadino, affinché possa essere quanto prima distribuita ai legittimi destinatari. La posta in questione risultava essere integra: non sono state rinvenute buste aperte. Il cinquantenne è stato denunciato per il reato di “Sottrazione di corrispondenza commessa da persona addetta al servizio delle poste, dei telegrafi o dei telefoni”.