Mazara del Vallo, nasce comitato “Pendolari in Movimento”

0
281

Nasce a Mazara del Vallo il comitato “Pendolari in Movimento”, con l’obiettivo di definire le linee guida e le proposte programmatiche da sottoporre ai vertici di Trenitalia Sicilia, per la soluzione in tempi rapidi delle problematiche che caratterizzano la tratta ferroviaria “Castelvetrano-Trapani” della quale fruiscono circa 4000 persone tra studenti, impiegati, operatori scolastici, militari etc.

Il comitato, costituitosi ieri pomeriggio per iniziativa di 50 pendolari nel corso di una riunione alla stazione ferroviaria, ha inoltre creato il gruppo Facebook “Pendolari in Movimento” per raccogliere adesioni e proposte da sottoporre il prossimo 30 ottobre all’incontro programmato per le ore 10:00 in Prefettura a Trapani con i vertici di Trenitalia Sicilia, alla presenza di Leopoldo Falco. I promotori del Comitato auspicano una massiccia adesione.

“Nell’ultimo periodo – scrive il comitato- si sono registrati continui blocchi dei treni a causa degli obsoleti sistemi di sicurezza satellitare, provocando gravi ritardi. I pendolari hanno subìto disagi notevoli con ripercussioni negli ambienti di lavoro e scolastici, spesso costretti dalle amministrazioni di appartenenza a recuperare le ore perse a causa del trasporto ferroviario”.

Tra le problematiche che segnala il neonato comitato, oltre ai ritardi causati dal sistema satellitare, la climatizzazione delle vetture, il sovraffollamento, la mancanza di informazioni tempestive.