Marsala: disposta misura cautelare per 6 persone

 

Il giudice delle indagini preliminari di Marsala Vito Saladino ha disposto, su richiesta della Procura, la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria per 6 persone, tra le quali c’è anche l’avvocato 56enne  Giovanni Elia di Castelvetrano.

La richiesta della procura  fa riferimento ad un un’indagine su un caso di bancarotta fraudolenta patrimoniale, reato che prevede fino a 10 anni di reclusione. Oltre che all’avvocato Elia, al quale si rimprovera di non avere adempiuto ai suoi doveri di curatore fallimentare, e per questo revocato dall’incarico il 21 marzo 2012, lo stesso provvedimento cautelare è stato disposto anche per un intero nucleo familiare di Partanna operante nel campo della ristorazione e formato dai coniugi Guglielmo Morsello, di 68 anni, e Caterina Tringeri, di 67, dai loro figli Vincenzo ed Elisabetta Morsello, rispettivamente di 44 e 40 anni, e dal marito di quest’ultima, Gianfranco Pastore, anch’egli di 40 anni. Secondo l’accusa, gli iniziali fatti di bancarotta fraudolenta pre e post fallimentare contestati agli indagati sono andati in prescrizione proprio a causa del ‘’silenzio’’ dell’avvocato Elia. Le indagini, condotte dalla sezione di pg della Guardia di finanza presso la Procura di Marsala hanno consentito di accertare la ‘’distrazione’’, attuata fino ad oggi, di immobili acquisiti all’attivo fallimentare nel 1995 con la complicità, secondo l’accusa,  dell’ex curatore, che avrebbe tollerato, senza segnalare nulla al giudice delegato al fallimento, il fatto che gli immobili venissero utilizzati per l’esercizio di attività commerciali (ristorante pizzeria ‘’La Montagna’’ a Partanna e pizzeria ‘’Golden Beach’’ nella località balneare Triscina di Castelvetrano) senza alcuna autorizzazione del Tribunale, né pagamento di affitto alla curatela fallimentare. E’ stato accertato inoltre che in epoca prossima alla dichiarazione di fallimento (1995) i falliti abbiano prelevato somme dalle casse sociali per circa 700 milioni delle vecchie lire mediante l’emissione di fatture false. Tutto ciò a danno dei creditori

 

how for if you are an ‘s and even gamine
burberry schal Trends in Men’s Casual Sandals

Barns of Denver Colorado
chanel espadrillesThe Fragrance line of Calvin Klein