(M5S): A Trapani esiste il rischio Gettonopoli?

0
347

 

Da diversi mesi gli attivisti del Movimento 5 stelle Trapani effettuano la diretta streaming delle sedute del Consiglio Comunale di Trapani. L’iniziativa, che è denominata “ Fiato sul collo”, è portata avanti da anni dagli attivisti del Movimento di tutta Italia nell’ottica del raggiungimento dell’obiettivo della massima trasparenza delle Istituzioni.

Proprio in quest’ottica ho inviato, dice Santangelo, una richiesta formale, indirizzata al Presidente ed al Vice Presidente del Consiglio Comunale di Trapani, di accesso gli atti relativi alle presenze dei consiglieri in Aula e nelle varie Commissioni, le copie dei verbali di ogni singola seduta e l’ordine del giorno nonché l’ammontare dei rimborsi corrisposti alle società di cui essi risultano dipendenti.

Nello specifico, relativamente ai rimborsi corrisposti alle società, Santangelo – Portavoce M5S Senato –

ha chiesto un elenco relativo a:

1) Nome, Cognome, gruppo consiliare,

2) Società in cui i consiglieri sono stati assunti,

3) Livello e qualifica di assunzione,

4) Data di assunzione, data di richiesta di rimborso presentata al comune e data di inizio erogazione degli emolumenti corrisposti alle società in cui risultano dipendenti i consiglieri,

5) Gli importi erogati alle società divisi per mesi,

6) numero di giornate di assenza rimborsate alle società private divisi per mesi e per tipologia di assenza (consiglio comunale o commissione);