Lions Club Alcamo, solidarietà in primo piano. Roberto Guarna nuovo presidente

Solidarietà. E stata la parola che ha fatto da filo conduttore della cerimonia del passaggio della campana tra il presidente uscente Luca Gervasi e quello subentrante Robarto Guarna del Lions club di Alcamo. Un’altra parola è rimbombata nell’intervento di Luca Gervasi: rinunce a tante iniziative a causa del covid 19. Ma nonostante questo gravissimo problema il Lions ha portato avanti iniziative di solidarietà e i proventi sono stati destinati alla Fondazione Lions per gli scopi istituzionali.

Alla cerimonia presenti, tra gli altri il sindaco Domenico Surdi e quello di Buseto Palizzolo Roberto Maiorana. Rappresentati  ai massimi livelli dei club alcamesi: Silvana Giacone, presidente del Kiwanis club, Giuseppe Coppola, presidente del Rotary, Caterina Mistretta e la figlia Valeria Riggi, per la Fidapa.

Autorità del Lions hanno centrato il loro intervento sull’importanza dei club per il servizio che riescono a dare alla società in cui operano. Salutato l’ingresso di tre nuove socie e intelligentemente club stanno puntando su giovani come è successo per Giuseppe Coppola, Silvana Giacone e ora Roberto Guarna. Premiati alcuni soci per il loro impegno e tra costoro: Ubaldo Ruvolo, Piero Bonì e Cristina Pirrone. Questo il nuovo direttivo.  Presidente Roberto Guarna, vice Superia Ospedale e Maurizio Lo Presti. Segretario Adriano Cataldo, tesoriere Ginfilippo Filippi, presidente di club addetto ai soci, Giovanni Melodia. Rivestono altre cariche Gaspare Buscemi, Antonella Pennolino, Paolino Calvaruso, Giuseppe Ingoglia, Ubaldo Ruvolo, Mario Minore, Piero Bonì Cristina Pirrone.