Lesioni personali, ricettazione e spaccio di droga: Arrestato 31enne a Trapani

Dovrà scontare due anni e due mesi di reclusione un pregiudicato trentunenne di origini foggiane. L’uomo, tratto in arresto dagli agenti della mobile della questura di Trapani, aveva subito una condanna per lesioni personali, ricettazione e spaccio di stupefacenti. Ormai da tempo si era trasferito in città dove i poliziotti lo hanno rintracciato, nella zona del  rione Cappuccinelli.  Al termine delle procedure d’identificazione, gli è stato notificato un ordine di carcerazione spiccato a suo carico dalla Procura della Repubblica di Foggia ed è stato condotto in carcere.