Le deleghe assessoriali ad Alcamo

    La giunta di Sebastiano Bonventre è operativa e la distribuzione delle deleghe vede l’Urbanistica, i Servizi manutentivi e le Poliche Comunitarie a Pasquale Perricone che è anche Vicesindaco. Poi Gianluca Abbiananti con Economia, Sport, Istruzione e Lavori Pubblici; Massimo Fundarò con l’Ambiente, Servizi Cimiteriali, Polizia Urbana, Vivibilità, Patrimonio, protezione Civile ed Energie Rinnovabili; Ottilia Mirriore allo Sviluppo Economico, Innovazione tencologica e lo Sportello Unico alle Imprese da creare; Elisa Palmeri agli Affari Legali, Cultura, Turismo, Spettacolo, Servizi Demografici e Ylenia Settipani alla Promozione sociale, Politiche Giovanili e Pari Opportunità.

    Bonventre ha tenuto per sè le deleghe al Personale, Sanità e Società Partecipate e ha intenzione di creare una serie di Autorithy con diversi problemi da seguire. A capo delle Autorithy ci sarà una commissione e un incaricato che lavorerebbero gratuitamente, così come le consulenze, e quelle previste sarebbero tre.