L’alcamese editore Ernesto Di Lorenzo presenta a Palermo “Mare Nero”

Un importante riconoscimento per la qualità delle opere pubblicate arriva ad Ernesto Di Lorenzo, farmacista-giornalista, che da diversi anni ha creato una casa editrice dando alle stampe libri interessanti. Stamane al quotidiano La Repubblica abbinato anche il libro “Mare Nero”, ovvero un inviato di Repubblica sul fronte dei migranti, scritto da Francesco Viviano. E proprio oggi alle 18,30 il libro sarà presentato a Palermo presso la Casa cooperazione del Cis di via Messina Marine a Palermo. Oltre all’autore e all’editore, Sergio Cipolla, presidente del Cis,  ed esperto di cooperazione internazionale presenterà “Mare Nero”. La prefazione del libro è del giornalista Fabrizio Gatti. Francesco Viviano, palermitano,  da oltre 20 anni si occupa delle grandi emergenze umanitarie dei migranti nel Mediterraneo e di eclatanti fatti di cronaca. E’ stato inviato di guerra in Iraq e Afghanistan, vincitore di diversi premi. Nel libro una raccolta di articoli sul dramma dei migranti da parte di un testimone diretto quale è stato ed è Francesco Viviano. Il dramma degli emigranti oggi più che mai di drammatica attualità e dove purtroppo ogni giorno si registrano tragedie dove in mare perdono la vita centinaia di persone: donne, bambini, uomini che cercano di fuggire da guerre e carestie. Oggi alla Casa della cooperazione sarà presentato anche il cortometraggio The box della regista turca  Cotour, che ha vinto una sezione di cortiamo, concorso promosso ad Alcamo da “Segni nuovi”. Un paio di mesi fa il libro “Mare Nero” è stato presentato anche alla 31esima edizione del Salone internazionale del libro, che si è svolta a Torino. Ernesto Di Lorenzo, che già ha dato alle stampe ben 12 titoli di libri che hanno riscosso successo. “Mare Nero” era stato presentato ad Alcamo lo scorso 9 giugno.