La Cisl avvia gli incontri per i problemi della scuola

    I problemi della scuola di Trapani, i disservizi, la tutela del diritto allo studio, la contrattazione d’istituto, la previdenza pubblica e complementare, sono fra gli argomenti al centro delle assemblee con i rappresentanti del sindacato, nelle scuole della zona, che la Cisl Scuola Palermo Trapani ha avviato  ad Alcamo.

    Quattro gli incontri nelle scuole che coinvolgono 400 delegati e rappresentanti sindacali nei luoghi di lavoro di tutto il territorio trapanese. I lavori prevederanno una sezione formativa ed una informativa sulla situazione politico sindacale territoriale e nazionale. Domani, martedì 8 ottobre alle ore 9 l’appuntamento è all’ Istituto tecnico geometra Amico di Trapani, mercoledì a Mazara del Vallo all’Istituto scientifico R. D’altavilla, giovedì a Marsala allo scientifico A. Damiani.

    “La Cisl Scuola – spiega Francesca Bellia Segretario Cisl Scuola Palermo Trapani – intende rilanciare la sua azione sindacale da protagonista in un momento delicato e di trasformazione del sistema scolastico e del paese. Per farlo è necessario valorizzare e rafforzare motivazioni, competenze, partecipazione ed impegno dei propri rappresentanti sindacali che operano sui posti di lavoro”.