In evidente stato di ubriachezza, arrestato pluripregiudicato a Castellammare del Golfo

I Carabinieri di Castellammare del Golfo, unitamente a personale della   C.I.O.   del   12°   Reggimento   “Sicilia”,   hanno   tratto   in   arresto   un venticinquenne   di   origini   rumene. Alla Centrale Operativa di Alcamo sono giunte due segnalazioni.   La   prima   indicava   un   uomo   in   forte   stato   di escandescenza che disturbava con urla e schiamazzi; la seconda invece era da parte di una donna che riferiva di essere stata aggredita dal suo ex compagno convivente. I Carabinieri si sono dunque messi alla ricerca del soggetto.    Il   rumeno,   in evidente stato di ubriachezza, aveva deciso di uscire di casa per rintracciare la ex compagna. L’uomo è stato dunque arrestato in flagranza per violazione degli obblighi della sorveglianza   speciale   e   resistenza   a   P.U.,   e   risponderà   anche   del   reato   di maltrattamenti in famiglia per quanto cagionato alla ex compagna.