Più bici e meno auto. Protesta il gruppo alcamese “Friday for Future”

Si sono incontrati davanti l’Allmayer i ragazzi del gruppo alcamese Friday For future che si sono dati appuntamento per il Global strike Fridays for future – Le biciclette sostituiscono i combustibili fossili. Tutto questo perché  anche noi siamo il traffico- dicono i giovani di Friday for Future-. La protesta del gruppo, che ha attraversato le strade cittadine con la bici e striscioni a favore dell’utilizzo delle bici, nasce proprio per incentivare e invogliare la cittadinanza alcamese ad usare mezzi come le biciclette, considerato anche l’esistenza della pista ciclabile presente ad Alcamo.  E’ ora di cambiare prospettiva- dicono- Bisogna constatare che nelle varie occasioni non eravamo “imbottigliati nel traffico”, ma noi stessi “eravamo il traffico”. Questo primo incontro non sarà l’ultimo ma vi saranno altre iniziative nei prossimi mesi. Per chi volesse unirsi ai prossimi, potrà seguire le ultime info sulla pagina facebook del gruppo Friday for future Alcamo.