Giornate FAI di Primavera, visite in alcune caserme dei carabinieri. Tra queste anche ‘Villa Araba’ di Marsala

Nell’ambito del protocollo d’intesa stipulato tra l’Arma dei carabinieri ed il Fondo Ambiente Italiano, in occasione della manifestazione delle “Giornate FAI di Primavera” oggi 5 e domani 6 giugno, il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia, Generale di Brigata Rosario Castello, ha aperto alle visite dei cittadini alcune Caserme di interesse storico-artistico-culturale della Sicilia, per accrescere quella vicinanza, che già esiste tra i Carabinieri e la popolazione. 8 le caserme dell’Arma di interesse storico/architettonico e/o artistico aperte al pubblico, presenti in 7 province della Sicilia.

Tra queste anche la caserma di Marsala presso la villa Araba. L’edificio che oggi ospita la Compagnia Carabinieri di Marsala è stato costruito nei primi del ‘900 da un privato cittadino, quale sede dell’Azienda vinicola di famiglia, il quale, affascinato dalle strutture architettoniche viste in Tunisia, volle edificarlo riproponendone lo stile ed i decori tipici dell’architettura araba.