Fondi europei anche a Mazara

    0
    423

    Sono 5 i progetti per i quali la Città di Mazara del Vallo ha già ottenuto i finanziamenti nell’ambito della progettualità Pisu – Pist. A sottoscrivere l’accordo per i fondi del Programma Operativo FERS 2007-2013 con il Governatore della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, è stato il vice Sindaco, Giovanni Quinci, su delega del Sindaco della Città on.le Nicola Cristaldi.

    Gli interventi già finanziati, nell’ambito della progettualità Pisu – Pist della coalizione ‘Orizzonte Mediterraneo’, della quale fanno parte Marsala e Mazara del Vallo, sono nello specifico: la ristrutturazione del complesso immobiliare ‘San Carlo Borromeo’, da adibire a Centro di accoglienza per minori stranieri non accompagnati; la ristrutturazione di un immobile da destinare a Centro socio-assistenziale di rappresentanza denominato ‘Casa Tunisia’; interventi di infrastrutturazione informatica SITR; il Piano Urbano per la Mobilità e Zero Barriere, destinato al locale sistema socio-economico e del lavoro, in particolare alla popolazione maggiormente emarginata ed in difficoltà.

    L’importo complessivo degli interventi ammonta a 4.213.182 di euro.

    Sono già stati ultimati i lavori di ristrutturazione dell’immobile da destinare a ‘Casa Tunisia’ che a breve aprirà i battenti, cosi come sono già terminati gli interventi di ammodernamento informatico sul Sistema Informativo Territoriale, che permette ai cittadini di consultare, attraverso la rete informatica, le cartografie del territorio mazarese, aggiornate in tempo reale. Per i lavori di ristrutturazione del complesso immobiliare ‘San Carlo Borromeo’, dopo l’espletamento della gara d’appalto e la relativa aggiudicazione si attende la stipula del contratto per l’inizio dei lavori. Sono in corso di espletamento, invece, le procedure per la realizzazione del PUM e Zero Barriere.

    Oltre ai progetti già finanziati e realizzati la Città di Mazara del Vallo ha presentato ulteriori progetti per i quali è in attesa dei decreti di finanziamento.