FIP Sicilia, 5 e 6 settembre assemblee elettive. Ci riprova l’uscente Caruso?

da sinistra Correnti, Caruso e Curella

Il basket siciliano eleggerà a breve i suoi vertici. Il comitato regionale della Fip ha infatti fissato le assemblee elettive. Il 5 settembre, a Palermo e Catania, tecnici e atleti voteranno i loro rappresentanti per il nuovo consiglio direttivo federale della Sicilia mentre l’indomani, 6 settembre, si terranno a Palermo le elezioni del nuovo comitato regionale e dei delegati all’assemblea elettiva nazionale.

Le candidature potranno essere presentate fino a 10 giorni prima dallo svolgimento delle assemblee. Due le candidature già ufficializzate per la corsa alla presidenza di Fip Sicilia (il mandato ha durata quadriennale). Si tratta del ragusano Salvo Curella, vice-presidente in carica che ha rotto con il castellammarese Riccarco Caruso, e dell’ex giocatrice della Nazionale, la messinese Maria Cristina Correnti che faceva parte dello stesso comitato regionale, nel ruolo di opposizione, dal quale si era dimessa sbattendo la porta.

Dopo un periodo di silenzio pare adesso che il presidente in carica Caruso, già vice nel comitato diretto da Rescifina, abbia rotto gli indugi e deciso di candidarsi per il suo secondo mandato. Le indiscrezioni sarebbero confermate da alcuni dirgenti di società che avrebbero incontrato il numero uno di Fip Sicilia. La riproposizione di Riccardo Caruso andrebbe a ridisegnare profondamente gli equilibri e le previsoni sulla guida della federbasket regionale.