FieraCavalli, a Verona un alcamese in gara con i 26 migliori “reiners” al mondo

Nuovo prestigioso appuntamento per l’alcamese Giuseppe La Monica, istruttore di reining F.I.S.E. di terzo livello, che sarà in gara nella rinomata arena di FeraVerona Cavalli a sfidare altri 25 cavalieri che, con l’alcamese, rappresentano i più forti del mondo. Tutta una serie di gare di reining,  disciplina della monta western che sta crescendo costantemente, al via oggi per concludersi sabato prossimo, in notturna, con lo spettacolare free-styile.

Fieracavalli 2019 presenta quindi un appuntamento western divenuto davvero imperdibile. Una proposta dedicata a tutte le discipline dell’equitazione americana. Ovviamente sarà il reining, la regina Regina della monta stelle e strisce. Al padiglione 12 la sfida tra i 26 migliori reiners al mondo e fra questi l’alcamese Giuseppe La Monica, presidente dell’associazione siciliana di tale disciplina ippica riconosciuta dalla Fise e titolare del maneggio Countri House Westerr che sorge fra Alcamo, Balestrate e Partinico.

Tutti gli animali che partecipano a Verona FieraCavalli godono di un elevato comfort, come mai fatto prima d’ora. Un assaggio degli standard qualitativi e filosofici che guideranno, a partire dal 2021, il grande progetto Elementa Masters, il circuito di reining più ricco al mondo. E che prevede un montepremi complessivo di 300mila dollari. Intanto arriva per Alcamo questa partecipazione di grande prestigio con Giuseppe La Monica che cavalcherà in un palcoscenico di assoluto valore mondiale.