Favignana: recuperata imbarcazione arenata dopo uno sbarco di migrati

Completato in tempi rapidissimi il recupero  dell’altra barca  dei migranti,  arenatasi  il  6  ottobre  sulla costa  di Favignana, in località  Scalo S. Giuseppe. L’intervento, realizzato con fondi  comunali,  è  avvenuto appena in  tempo,  prima dell’arrivo della  violenta  mareggiata di questi giorni. Il Sindaco di  Favignana  e  Presidente dell’AMP,  Giuseppe Pagoto  stanno verificando la  possibilità di realizzare al più presto un analogo  intervento  anche per l’imbarcazione  semi-affondata presso Cala Spalmatore, a Marettimo., nel frattempo si sta verificando anche la presenza di  idrocarburi o altri inquinanti a bordo,  al fine di  determinare  gli interventi necessari per scongiurare il rischio di un potenziale  grave  danno ambientale in un’area di massima tutela.