Favignana Le opere di Enzo Di Franco per raccontare la mattanza

0
732

Sarà l’assessore regionale ai Beni culturali, Sebastiano Tusa ad inaugurare sabato prossimo la mostra antologica 1990-2018 dal titolo “del  Mare dei tonni e degli uomini” che si svolgerà nell’ex Stabilimento Florio di Favignana da sabato prossimo sino al 14 ottobre. Le opere esposte sono dell’artista alcamese Enzo Di Franco, molto apprezzato a Favignana e non solo, e negli anni in cui ha esposto i suoi quadri sono stati migliaia i visitatori, ovvero turisti, provenienti da tutto il mondo, per trascorrere le vacanze nelle Egadi. Vasta e pieno di consensi di critica e pubblico, l’attività artistica di Enzo Di Franco che porta avanti un percorso pittorico che ha come tema ricorrente la sua terra, la sua gente, le sue tradizioni.  E nei suoi quadri che raccontano Favignana si ammira il duro lavoro sul mare e soprattutto la mattanza che un tempo era l’attività economica principale dell’isola, gestita dai Florio. Pescatori dai volti duri, ma che esprimono dolcezza raccontano tante storie, tanti drammi, tante speranze. Con le opere che esporrà a Favignana, Enzo Di Franco si propone di raccontare una delle più antiche e importanti attività dei pescatori, in particolare dei tonnaroti di Favignana, per preservarne la memoria. Enzo i Franco ha vinto numerosi premi. Ha realizzato opere per importanti manifestazioni in Italia. Le sue opere esposte in tante pinacoteche di arte contemporanea  confermano l’apprezzamento per questo artista alcamese.