Fatta la squadra e assegnati i ruoli, Bonventre riparte

0
396

Ora Bonventre può ripartire. Seduti al tavolo nella sua stanza, alla presenza del segretario del Comune, Ricupati, i sei assessori, cinque nuovi, hanno giurato. Abbastanza emozionati i nuovi, Lidia Lo Presti, Selene Grimaudo e Antonino Manno ma anche Stefano Papa e Vincenzo Coppola. Gino Paglino era pure lì ma la sua lettera critica nei confronti della costituzione della giunta ha scompigliato un pò forse il futuro stesso della nascente giunta. Non ha rilasciato dichiarazioni Paglino, si è limitato, ha detto, a quel comunicato. Non è critico verso li Sindaco ma verso le segreterie e il modo di operare per formare la nuova giunta. Non ha rilasciato interviste, era un pò in disparte, sembrava quasi non ci fosse, sembrava quasi non volesse restarci, rimane però Vice Sindaco. Bonventre ha detto che non ha letto il comunicato, lo stesso ha fatto Canzoneri, nessuno l’ha letto, solo tutti gli altri.

A paglino comunque vanno i servizi manutentivi, l’ambiente, i servizi cimiteriali, lo sviluppo economico, l’agricoltura, i lavori pubblici e l’energia. Enzo Coppola avrà Urbanistica, Suap e patrimonio. A Stefano Papa i servizi sociali, lo sport, il turismo, lo spettacolo, la  protezione civile, i rapporti col consiglio. Ad Antonino Manno bilancio, economia e politiche comunitarie. A Selene Grimaudo la cultura, la pubblica istruzione, le politiche givanili, le pari opportunità, l’innovazione, la comunicazione tecnologica. A Lidia Lo Presti  gli affari legali, il personale, l’URP, gli affari generali e i servizi demografici. il indaco si è tenuto le ltre deleghe, viabilità e Polizia Municipale, la sanità, un bel coraggio ma sopratutto un indirizzo come a dire che per la città. il suo decoro, la sua vivibilità, la sicurezza, come d’altronde la legge gli consente già in quanto sindaco, sono per lui. Altra imoprtante novità che farà solo bene alla città: fine della colleggialità delle delegheon spezzattamento. Chi ha i lavori pubblici ha anche i servizi manutentivi, chi lo sport ha anche lo spettacolo, chi ha gli affari legali ha anche il personale, chi ha il bilancio ha anche economia e politiche comunitarie, chi ha servizi sociali ha la protezione civile. Lo avevamo consigliato ecentemente inun servizio e per fortuna siamo stati ascoltati.

Fuori ora cominceranno le solite critiche, troppo giovani, troppo inesperti, troppo PD, troppa a ex DC, troppo di tutto. Anche di critiche. La sera poi tutti al marconi per la premiazione degli sportivi alcamesi, giovani e adulti, con la giunta presente, il Sindaco e Gianluca Abbinanti che dopo anni lascia l’amministrazione e si è preso gli abbracci commossi di tanti presenti.

The stitch lines associated with the piping will also be high quality
Hollister london Where To Buy Mens Leather Driving Gloves

It’s a balancing act of awesomeness
louis vuitton neverfulAllen Edmond Strands in Walnut