Erice – I Carabinieri arrestato uomo per spaccio di stupefacenti

0
350

I Carabinieri di Erice hanno arrestato Francesco Cernigliaro, trapanese, per coltivazione e spaccio di sostanza stupefacente.  Visti i numerosi precedenti di polizia in suo possesso, e insospettiti dal continuo via vai di autovetture dall’abitazione dell’uomo, nei pressi della località di mare Pizzolungo, i militari,  supportati dell’unità cinofila antidroga del Nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia, all’interno dell’abitazione, al piano di sopra, hanno trovato una vera e propria serra artigianale dove coltivava alcune piante di marijuana alte circa un metro posizionate all’interno della vasca da bagno. Nella   stessa   stanza un flacone di liquido fertilizzante ed altre lampade alogene, evidente segno che l’uomo era un produttore di cannabis ben formato. Data   la flagranza del reato le modalità di coltivazione e il consistente quantitativo sequestrato, è stato posto agli arresti   domiciliari   presso   la  propria   abitazione   a   disposizione   dell’Autorità Giudiziaria competente.