Due nuovi diaconi nella diocesi di Mazara

    0
    370

    Con l’ordinazione del diacono Antonino Gucciardi, ieri, nella chiesa madre di Salemi, si è conclusa la due giorni che ha visto protagonista la Diocesi di Mazara del Vallo.

    A presiedere è stato il Vescovo monsignor Domenico Mogavero che già domenica pomeriggio nella Cattedrale Ss. Salvatore di Mazara del Vallo aveva ordinato diacono Davide Chirco di Petrosino.

    A Salemi, ieri, la seconda ordinazione di Gucciardi, salemitano, 25 anni e da un anno componente della segreteria del Vescovo.

    E sempre a Salemi, domenica mattina, il Vescovo aveva conferito il Lettorato al seminarista Alessandro Palermo.

    Ad accompagnare la celebrazione di ieri è stato il coro diocesano guidato da Francesco Caradonna. «Per me è una gioia immensa – ha detto Gucciardi al termine della celebrazione –stasera con me ci sono la mia famiglia, gli amici, tutti i fedeli che frequentano questa Matrice a me cara, qui dove da giovane, per la prima volta, ho iniziato a chiamare mamma la Beata Vergine».

    A presentare i due candidati all’ordine del diaconato è stato il rettore del seminario, don Francesco Fiorino. Nella mattinata di ieri il Vescovo aveva visitato gli altari allestiti con i pani votivi nel centro storico di Salemi.