Domenica tragica. Sub trovato morto dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco

E’ morto durante una battuta di pesca subacquea, a Campobello di Mazara, Giovanni Marino un sub di 55 anni. L’uomo si era immerso ieri, ma non è più tornato a riva. Sono stati i familiari a dare l’allarme e a far scattare le ricerche. Sono intervenuti i sommozzatori dei vigili del fuoco che nel corso della notte hanno ritrovato il corpo dell’uomo che presentava una ferita. La Procura di Marsala ha già restituito alla famiglia il corpo di Marino. La vittima è molto nota a Strasatti, frazione di Marsala, per la sua azienda di infissi.