Discariva abusiva a Calatafimi-Segesta

    Gli uomini del Corpo Forestale di Trapani, nel corso di accertamenti su un’area interessata qualche giorno prima da un incendio, hanno rilevato la presenza di una discarica abusiva, in prossimità del villaggio turistico “La Fenice”, nel comune di Calatafimi – Segesta.

     

    Nella discarica, estesa circa 2000 mq., delimitata e sottoposta a sequestro dagli agenti del Corpo Forestale, è stata rilevata la presenza di materiali altamente inquinanti quali eternit di amianto, copertoni, sfabbricidi, elettrodomestici in disuso etc.

     

    Sono in corso ulteriori indagini volte all’individuazione dei proprietari dell’area su cui sorge la discarica.