Dinanzi al tunnel, opera che aveva avviato la cementificazione, presentato il nuovo libro sullo Zingaro

Presentato ieri, nella splendida e suggestiva cornice dello Zingaro, proprio dinanzi quella galleria dalla quale, circa 40 anni fa, sarebbe dovuta partire una strada che avrebbe deturpato il meraviglioso paesaggio, divenuto poi riserva, il libro “Viaggio allo Zingaro”. Sono intervenuti, con la moderazione del giornalista Rai Ernesto Oliva, l’ambientalista Girolamo Culmone, Francesca De Luca, Valerio Agnesi, lo scrittore del libro, il castellammarese Enzo Di Pasquale e l’editore Ernesto Di Lorenzo.

L’appuntamento si è aperto con i saluti istituzionali del direttore della riserva, Pietro Miceli. “Viaggio allo Zingaro” è un libro-reportage di Enzo Di Pasquale nato anche per celebrare i quarant’anni dell’istituzione, per legge, della riserva. Un lavoro originale affidato allo scrittore e giornalista castellammarese. Non si tratta di una guida vera e propria, ma di un lavoro editoriale che conduce il lettore per mano nello scoprire i segreti della riserva durante il fascino del tramonto.

L’autore, nella sua passeggiata lungo il sentiero principale, che conduce fino a Tonnarella dell’Uzzo, incontra tre personaggi che parlano dello Zingaro: Teresa (una misteriosa donna), Paolo Arena, ambientalista castellammarese e memoria storica dello Zingaro e Francesca De Luca, direttrice della riserva per due anni. Il libro – con la prefazione di Fulco Pratesi – è arricchito da preziosi contributi del geologo e ambientalista Girolamo Culmone.  La riserva dello Zingaro, istituita dalla Regione Siciliana con la legge 98 del maggio del 1981, prima firmataria l’alcamese Francesca Messana, è stata la prima area protetta nata in Sicilia.

Oggi rimane il simbolo della lotta ambientalista siciliana che, grazie alla storica marcia del maggio 1980, ha sottratto questo prezioso lembo di terra tra Castellammare del Golfo e San Vito Lo Capo, alla speculazione edilizia che già era in atto con il progetto di costruzione della strada e la perforazione del relativo tunnel, dinanzi al quale, ieri, è stato presentato il libro di Enzo Di Pasquale.