Dal basket al convento ad Alcamo. Oriana segna “il più bel canestro della sua vita” (Interviste)

0
929

Aveva cominciato a praticare sport facendo calcio per poi passare al basket. Da giovanissima venne a giocare proprio ad Alcamo prima di trasferirsi a Priolo. Ha militato nel massimo campionato con la squadra di Santino Coppa e nella nazionale under 20. Decise poi di ritornare ad Alcamo dove vince il campionato di A/2 nella stagione 2010/2011. Un ritorno che è un segno del destino. Oriana Milazzo, infatti, decide di entrare in convento, al monastero di Santa Chiara, proprio ad Alcamo, per diventare monaca di clausura. Ieri, con la cerimonia svoltasi nella chiesa di Santa Maria, stracolma all’inverosimile, si è svolta “la professione solenne”. Oriana è adesso ufficialmente suor Chiara Luce. Una festa sia per il mondo francescano che per quello del basket