Crisi settore agricolo. I sindaci del trapanese interpellano i vertici nazionali e regionali

“Chiediamo un nuovo e più deciso intervento statale sulle accise relative al carburante agricolo, ma anche un sostegno economico con contributi a fondo perduto per le aziende costrette a subire i rincari del greggio”: inizia così il documento sottoscritto da tutti i sindaci della provincia di Trapani e indirizzato al premier Draghi e al presidente della regione siciliana Musumeci, per  denunciare l’aumento generalizzato dei prezzi che sta colpendo il settore agricolo. Nel documento, sottoscritto su input di Domenico Venuti, sindaco di Salemi, si chiedono inoltre adeguate risorse sulla viabilità rurale e il supporto diretto dei Liberi consorzi, spesso privi di personale e competenze.

 

I si