Covid, riprende a salire Alcamo (+11). Boom a Marsala e Trapani. Immutati decessi e ricoveri

Se sono incoraggianti i risultati pervenuti dalla prima giornata dello screening dedicato al mondo della scuola, familgie comprese, non lo sono altrettanto quelli che rigaurdano invece i tamponi processati nelle ultime 24 ore. La provincia di Trapani, infatti, segna un incremento di 105 nuovi casi che hanno fatto salire a 1.233 il totale degli attualmente positivi.

Ancora più preoccupanti le impennate a Marsala e Trapani, rispettivamente +32 e +25, che portano le due città a 173 e 242. Aumenti in doppia cifra anche ad Alcamo e nella piccola Gibellina. La cittadina alcamese, dopo alcuni giorni di rallentamento, è risalità di 11 casi. Stesso incremento anche per il centro belicino che fra i suoi 3.900 abitanti conta adesso un positivo ogni 186. Sette le nuove positività invece rilevate a Mazara del Vallo (113) e cinque a Paceco (37). Per il resto piccoli movimenti verso l’alto: Castellammare, Campobello, Erice, Partanna e Salaparuta (+2), Calatafimi, Castelvetrano, Pantelleria, Valderice e Petrosino (+1).

I dati delle ultime 24 ore non hanno purtroppo registrato alcun segno negativo ma almeno qualche dato è rimasto immutato. Intanto il totale in alcuni comuni (Buseto, Custonaci, Favignana, Poggioreale, Salemi, Santa Ninfa, Vita e San Vito Lo Capo) e poi il numero dei decessi e dei ricoveri. Nessuna vittima in più e neanche alcun ricovero in più, sia nei reparti covid che in terapia intensiva.