Controlli dei carabinieri a Trapani. Chiuso per cinque giorni market etnico

I carabinieri di Trapani, unitamente al Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani, hanno condotto uno specifico servizio volto alla tutela della sicurezza alimentare e del lavoro,   nonché per verificare il rispetto della normativa di contenimento della pandemia. I Carabinieri hanno ispezionato un market di generi alimentari etnici riscontrando diverse irregolarità nel Documento di Valutazione Rischi, soprattutto nella parte relativa alla misure di contenimento del Covid-19.

Il titolare dell’attività commerciale è stato anche sanzionato per 2.400,00   euro   in   quanto   non   aveva   attuato   le   previste   procedure   di autocontrollo HACCP mentre l’attività commerciale è stata sospesa per 5 giorni. Analogo provvedimento amministrativo è stato adottato anche nei confronti di un negozio di frutta e verdura per la mancata attuazione delle procedure di contenimento della pandemia.