Concorso lirico, sarà premiato ad Alcamo il presidente del Senato

Sarà consegnato al senatore Pietro Grasso, Presidente del Senato, il Premio internazionale per la cultura vissi d’arte “Città di Alcamo”. Il Presidente Pietro Grasso ha confermato ieri la sua presenza ad Alcamo il prossimo undici ottobre alle 18,30 al teatro Cielo d’Alcamo per la serata conclusiva della XVIII edizione del concorso internazionale per cantanti lirici “Città di Alcamo, organizzato dall’Associazione  amici della musica, presieduta da Francesco Bambina che porta avanti una manifestazione che conferisce lustro e prestigio alla città di Alcamo. Il concorso si svolgerà dall’otto all’undici ottobre. Questa edizione, che prevede la partecipazione di cantanti provenienti da tutte le parti del mondo, sarà presieduta dal celebre direttore d’orchestra inglese Julian Smith. La giuria inoltre è composta dal soprano statunitense Alice Terrel Cuberli e dal critico musicale  Cetti Gentile Amenta.  Per ricordare  a distanza di 800 anni il poeta giullare Cielo d’Alcamo verranno consegnati premi Ciullo d’Alcamo Conad Prize a personalità che hanno operato in maniera fattiva e costante nel territorio dove lavorano. La presenza del Presidente del Senato, seconda carica dello Stato, nobilita il concorso. Nei precedenti concorsi sono stati premiati, fra gli altri, Fabio Capello, Giorgio Armani, e nel 2012 Saverio Capolupo, comandante generale della Guardia di finanza.