C/mmare, costruzione e discarica abusiva: coppia denunciata

Un piazzale di circa 700 metri quadrati sostenuto sul versante est da una muraglia alta 5 metri per una lunghezza di 22 metri circa, realizzata con blocchi in pietra ciclopica e per riempimento oltre a terra proveniente da altri siti, rifiuti vari come frammenti di asfalto bituminoso, sfabbricidi e pezzi di cemento armato: è quello che si sono trovati di fronte gli uomini del Corpo Forestale, in servizio presso il Distaccamento di Castellammare del Golfo, durante un normale servizio di controllo del territorio. Certamente una posizione invidiabile per la casa di campagna che la coppia di coniugi castellammaresi si apprestava a costruire, in una zona tranquilla ma vicina alla rinomata “riserva dello Zingaro”, meta durante la bella stagione di migliaia di turisti, con uno splendido e selvaggio panorama intorno; peccato però che l’area dove avevano deciso di realizzare l’abitazione, estesa circa 6000 metri quadrati in località “Sarmuci”, ricade in una zona di alto valore ambientale, a protezione speciale e a rischio sismico, sottoposta a vincolo idrogeologico e vincolo paesaggistico. Non solo, nel frattempo il terreno era stato praticamente adibito a discarica deturpando l’aspetto dell’intera zona. Per tale ragione i forestali hanno provveduto a sequestrare l’appezzamento di terreno sul quale si stavano eseguendo abusivamente i lavori di sistemazione per la realizzazione della villetta e denunciato all’Autorità Giudiziaria la coppia di proprietari per costruzione abusiva, discarica abusiva e violazione al testo unico ambientale.

gamines wear sailor striped tank tops and shirts
woolrich jas Exude Nobility And Strength With A Celtic Lion Tattoo

and sometimes it might be the commercial print
woolrich parkaA look inside the Gratitude Journal with actress and comedienne Kim Coles