C/mare del Golfo-Festival “Contaminazioni”: organizzatori già al lavoro per la possima edizione

0
371

contaminazioni-2016-1Concluso il festival letterario “Contaminazioni”: in considerazione del buon riscontro ottenuto dalla manifestazione gli organizzatori sono già al lavoro per preparare l’edizione del prossimo anno. «Abbiamo riscontrato buon interesse e attenta partecipazione per il festival letterario “Contaminazioni”, che ha previsto più momenti di riflessione sulla letteratura, toccando temi sociali importanti ed attuali -affermano il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Salvo Bologna-. Ringraziamo quanti hanno contribuito alla riuscita della manifestazione ed in particolare il circolo Metropolis, che organizza il festival. I promotori ci hanno riferito di essere molto soddisfatti e favorevolmente sorpresi dalla buona partecipazione di pubblico alle iniziative autunnali; ci hanno fatto presente la volontà di consolidare la formula del “festival” sperimentata quest’anno e di essere già pronti a programmare la prossima edizione. Un progetto culturale -concludono il sindaco Nicolò Coppola e l’assessore alla Cultura Salvo Bologna- condiviso da questa amministrazione comunale che si pregia di supportarlo e promuoverlo». Il festival letterario organizzato dal circolo Metropolis e patrocinato dal Comune di Castellammare del Golfo, ha visto tre appuntamenti estivi con Valerio Magrelli, Marcello Fois, Fabio Stassi e Ruska Jorjoliani, e quattro appuntamenti appena conclusisi in questo mese di settembre: tre incontri con autori quali Giorgio Vasta, Fabio Stassi ed il collettivo formato da Vanessa Ambrosecchio, Oreste Bevelli, Enzo Di Pasquale, Giulio Giallombardo, Maria Antonietta La Barbera, Gianfranco Perriera ed Elena Pistillo. Nella sala del cinquecentenario si è tenuto invece un laboratorio di caviardage, particolare tecnica di scrittura creativa, a cura di Antonella Fontana.