C/mare del Golfo-Cocaina, hashish e marijuana in casa: arrestato dai carabinieri

0
395

chiappara-massimilianoimg-20170110-wa0028

Ennesima operazione antidroga messa a segno dai carabinieri della Compagnia di Alcamo. Ieri mattina i militari dell’Arma della Stazione di Castellammare del Golfo, coadiuvati dai colleghi del nucleo Cinofili di Palermo Villagrazia, hanno arrestato Massimiliano Chiappara, 34 anni, pregiudicato, nato a Palermo ma residente a Castellammare. A seguito di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 100 grammi di hashish, 40 di cocaina e 5 di marijuana. I carabinieri hanno fatto irruzione nell’abitazione del giovane all’alba perquisendo l’intero appartamento con il supporto, fondamentale, del cane antidroga, arrivato appositamente da Palermo per approfondire le ricerche. Oltre agli stupefacenti, nascosti in bagno, sopra la doccia, nella casa sono stati rinvenuti, e quindi posti sotto sequestro, un bilancino di precisione utilizzato per la suddivisione in dosi della sostanza e 195 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Al termine della perquisizione si è quindi proceduto all’arresto in flagranza per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente di Chiappara che, su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Trapani, è stato condotto nella casa circondariale “San Giuliano” di Trapani.