Cinisi, Presepe Semovente tra mestieri e tradizione siciliane

0
209

Verrà inaugurato il prossimo 1 dicembre il presepe Semovente al Palazzo dei Benedettini, presso il Salone comunale in piazza Orlando a Cinisi. L’inaugurazione avverrà alle ore 18:00, e sarà presente l’autore, Giacomo Randazzo, che racconterà la storia di questa magnifica opera d’arte e l’Assessore al turismo e spettacolo del Comune di Cinisi Salvo Biundo. Un momento di incontro per percepire l’atmosfera natalizia e per riflettere sulle  radici, osservando i particolari del Presepe che rappresenta arti, mestieri e tradizioni siciliane. E’ un’esposizione in miniatura, di grande rilevanza storico-culturale e antropologica nella quale la magica atmosfera del Natale è in perfetta armonia con la rappresentazione dei mestieri, delle arti e della tradizione siciliana, tipica della civiltà contadina, pastorizia e artigianale del secondo dopoguerra, oggi in gran parte in via di estinzione. Il presepe è realizzato con materiali reali come il tufo, la pietra, ma anche ceramica, legno e ferro, a partire da una ricerca meticolosa e da uno studio approfondito della storia della tradizione della regione Sicilia. I personaggi, attraverso meccanismi curati nei minimi particolari, riprodurranno i movimenti tipici dei diversi mestieri siciliani tra cui il fabbro, il falegname, il calzolaio, la ricamatrice, la filatrice, il macinatore di grano, il ricottaio e la lavandaia, ma non solo. ll Presepe sarà visitabile dall’ 1 dicembre 2019 al 26 gennaio 2020. E sarà Aperto tutti i giorni dalle 17:00-20:00 e durante i festivi dalle 16:30-20:30 fino al 6 gennaio. Dal 6 gennaio al 26 gennaio, sarà aperto il sabato e domenica dalle 17:00-20:00