C/bello di Mazara, Torretta Granitola è “Il posto giusto Shakalab”

Torretta Granitola è “Il posto giusto Shakalab”. L’originale insegna è stata fatta collocare dal sindaco di campobello di Mazara Giuseppe Castiglione all’ingresso di Torretta Granitola, in corrispondenza del cartellone turistico indicante il nome della frazione balneare. Il messaggio fa riferimento al titolo del singolo edito nel 2012 dagli Shakalab e diventato un vero e proprio cult soprattutto tra i giovani siciliani. Nel brano si elogiano, infatti, la vita semplice della provincia e le meraviglie offerte dalla Sicilia, nonostante le mille difficoltà che l’isola propone quotidianamente. Il videoclip ufficiale del “Posto giusto” è stato girato proprio nella borgata di Torretta Granitola e ha messo in risalto lo splendido scenario naturale, spesso meta di pellegrinaggio da parte dei seguaci della band e di visitatori incuriositi dalle immagini del video. Dopo diversi anni di viaggi ed esperienze in giro tra Europa, Africa e Sud America gli Shakalab si sono ritrovati a fare la scelta apparentemente più difficile per un gruppo che ha la pretesa di entrare nella scena musicale italiana, ossia quella di tornare a fare musica in Sicilia, a stretto contatto con la propria gente. Tra i componenti della band, Davide Lorrè, in particolare, ha scelto proprio di restare a Torretta Granitola, “il suo posto giusto”. Gli Shakalab hanno voluto ringraziare il sindaco per il riconoscimento conferito al gruppo musicale. «Per noi è importante – dichiara Davide Lorrè – che una band di musica alternativa come la nostra venga riconosciuta dalle istituzioni locali e che le venga attribuito un così forte legame con il territorio. Siamo solo dei musicisti, ma abbiamo dei messaggi importanti da veicolare. Torretta Granitola, in particolare, è il posto che ha visto nascere la famiglia Shakalab e che mi ospita ormai da diversi anni anche nei mesi invernali. È veramente il posto giusto per me!».