C/bello di Mazara, rifiuti: al via bonifica del territorio comunale

via CB 29 prima della bonificaL’amministrazione comunale di Campobello di Mazara  ha avviato una serie di interventi di bonifica del territorio comunale in aree interessate dall’abbandono selvaggio di rifiuti. A seguito di una verifica effettuata dalla Polizia municipale e di alcune segnalazioni pervenute da parte di cittadini e dei consiglieri comunali Tommaso Di Maria e Gaspare Passanante, il sindaco Giuseppe Castiglione e l’assessore all’Urbanistica Giacomo Sucameli, hanno infatti disposto un primo intervento di bonifica nella via CB 29 (Circonvallazione nord). L’area era infatti invasa da una via CB 29 post bonificaenorme quantità di rifiuti di ogni genere, tra cui tantissimi rifiuti ingombranti (materassi, frigoriferi, cassette di legno, sacchetti, etc.) abbandonati dai cittadini sul ciglio della strada. La zona è stata completamente ripulita da una squadra di operai comunali che ha lavorato ininterrottamente nel sito per l’intera giornata. Nei prossimi giorni ulteriori controlli sono stati disposti dal sindaco al fine di garantire una completa bonifica del territorio comunale. «Al fine di non vanificare gli sforzi compiuti dall’amministrazione comunale per garantire il decoro e la pulizia del territorio – dichiarano il sindaco Castiglione e l’assessore Sucameli – è necessaria però la collaborazione da parte dei cittadini. Il fenomeno dell’abbandono selvaggio dei rifiuti, infatti, purtroppo continua ancora a interessare gravemente il nostro territorio, nonostante i ripetuti appelli lanciati nei mesi passati da questa amministrazione proprio al fine di invitare i cittadini a un maggiore senso civico».