C/bello di Mazara, inefficienze raccolta rifiuti: sindaco preannuncia denuncia

0
336

Il sindaco di Campobello di Mazara Giuseppe Castiglione punta il dito contro le gravi inefficienze nel servizio di raccolta rifiuti erogato dalla Belice Ambiente preannunciando che nei prossimi giorni sarà costretto a sporgere formale denuncia nei confronti della Società d’Ambito per interruzione di pubblico servizio.

2c.bello invasa rifiuti 1.11.2015A seguito dei sopralluoghi disposti dal primo cittadino ed effettuati dalla locale Polizia municipale, è stato infatti verificato che da diversi giorni, in quasi tutto il territorio, non è stato effettuato il servizio di raccolta rifiuti con tutte le immaginabili gravi conseguenze sul fronte igienico-sanitario oltre ai danni all’immagine per l’intera città. Castiglione ha deciso di fare proprio il disagio e l’amarezza manifestati dai campobellesi per i disservizi e avverte altresì che nei prossimi giorni emanerà un’altra ordinanza contingibile e urgente, in forza dell’art. 191 del testo unico ambientale, per autorizzare un intervento integrativo che possa scongiurare quella che altrimenti rischia di diventare una vera e propria emergenza.

«Pur comprendendo – afferma il sindaco – il disagio vissuto dagli operatori della Belice Ambiente che da diversi mesi non percepiscono lo stipendio, contesto fortemente l’atteggiamento irresponsabile e irrispettoso nei confronti di tutti i cittadini di Campobello. Qualunque motivazione non può infatti portare a decisioni che mettono a rischio l’ordine pubblico e la sicurezza igienico-sanitaria di un intero paese».