Castelvetrano: vìola la sorveglianza speciale e ruba una moto

0
410

Con l’accusa di furto aggravato in concorso e violazione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, i carabinieri della Stazione di Gibellina, coadiuvati dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, hanno arrestato Sabani Denis, pregiudicato 26enne di origini macedoni.

Il Sabani, con la complicità di un altro soggetto non ancora identificato avrebbe rubato una Yamaha 600 parcheggiata nei pressi di un negozio di Gibellina.

Il giovane, all’epoca dei fatti, non era titolare di patente di guida poiché revocata ed era sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con l’obbligo di soggiorno a Castelvetrano.

Concordando con le risultanze investigative prodotte dai militari dell’Arma e accogliendo la richiesta avanzata dal Pubblico Ministero, il G.I.P. del Tribunale di Sciacca ha emesso così un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. il giovane si trova ora presso la casa circondariale di Sciacca.

Amphion was formerly known as Integrated Silicon Systems Ltd
woolrich jassen The Art of the Follow

even if you take care of the gutters
valentino outletMy Heart Diamond Key Necklace