Castelvetrano-Droga in macchina e a casa, scatta un arresto

Arresti domiciliari a Castelvetrano per Michele Vincenzo Vaiana, 29 anni, pregiudicato disoccupato. L’uomo è accusato di coltivazione e spaccio si sostanza stupefacenti. I carabinieri hanno fermato dapprima il giovane all’interno della sua auto dove sono stati rinvenuti 100 grammi di “hashish”. Da qui è scattata la perquisizione dell’abitazione di Vaiana dove sono stati rinvenuti 14 piante di canapa indica in una serra nascosta tra le pareti, un contenitore di alluminio con all’interno altri 2 grammi di “hashish” e un bilancino di precisione e vario materiale utile al confezionamento ed al taglio degli stupefacenti.