Castellammare, riparte Consulta Pari Opportunità. Marraccino nuovo presidente

Mariella Marraccino, 64 anni, operatrice sociale da tempo impegnata nel sociale, è il nuovo presidente della consulta delle pari opportunità del comune di Castellammare del Golfo. Prende il posto di Luisa Bambina, dimessasi qualche mese fa. Marraccino, anche presidente dell’associazione “Insieme si Può” e del comitato locale del CIF, il Centro Italiano Femminile, è pure segretaria del Pool Antiviolenza e Legalità di Palermo.

La vicepresidenza della Consulta pari opportunità della cittadina del Golfo è stata invece assegnata a Mariella Messina, 58 anni, anche lei volontaria ed esponente dell’associazione ‘Insieme si può”. Segretaria dell’organismo è stata infine confermata Rosa Fundarò dell’associazione “Genitori di buona volontà”.

Della ‘Consulta Pari Opportunità’ fa parte di diritto, come da Regolamento, l’assessore titolare dell’apposita delega, Brigida Di Simone, entrata da pochi giorni in giunta anche con la prestigiosa carica di vice-sindaco. Mai Castellammare del Golfo aveva avuto una donna con questo incarico.