Castellammare del Golfo, si spegne l’ex assessore e consulente del sindaco Antonino Marchese

Si è spento improvvisamente ad appena 66 anni l’ex assessore del Comune di Castellammare del Golfo Antonino Marchese (nella foto). Ingegnere libero professionista, proprio nel corso dell’ultima legislatura il sindaco Nicola Coppola lo aveva chiamato a ricoprire il ruolo di assessore alle Attività produttive e Urbanistica seppur per un breve periodo, Era stato anche nominato consulente sempre dall’attuale primo cittadino. “Sono profondamente addolorato e sento il vuoto che lascia un amico. Una grave perdita per la nostra comunità – afferma il sindaco Coppola -, perché con lui scompare un tecnico di riconosciuta professionalità, un uomo capace che ha lavorato fino all’ultimo per il bene della collettività. Voglio ricordare la passione civile che ha sempre contraddistinto la sua attività, professionale e politica. A nome mio personale, dell’intera amministrazione comunale e della città, porgo le mie più sentite condoglianze ai familiari”. Intanto anche il consiglio circoscrizionale di Balata di Baida, frazione di Castellammare del Golfo, esprime “profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa dell’amico Ingegner Antonino Marchese”. “Scompare un professionista serio, una persona perbene – afferma il presidente della circoscrizione di Balata di Baida, Vito Cortese-. Una grave perdita per la nostra collettività. A nome mio personale, del consiglio e della frazione di Balata di Baida, porgo le mie più sentite condoglianze ai familiari”.